Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

di Katiuscia Laneri – Nell’ultimo decennio, la vendita di pesticidi è crollata del 32% nell’agricoltura italiana che si classifica come la più green in Europa. Un trend in controtendenza rispetto agli altri grandi Paesi produttori come la Spagna e la Germania, dove il consumo di pesticidi cresce, mentre in Francia la riduzione è poco più del 10%. L’agricoltura italiana è prima in Europa per valore aggiunto e può contare sulla rete di vendita diretta degli agricoltori più estesa del mondo che garantisce prodotti sani, genuini e a chilometri zero. Di fronte a questi risultati occorre avanzare sempre più spediti nel percorso per la trasparenza sull’obbligo di indicare la provenienza degli alimenti in etichetta. A che punto siamo? Lo abbiamo chiesto all’europarlamentare di FI, Salvatore De Meo

EnglishItaliano