Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

Quando si parla di Erasmus siamo tutti soliti pensare alla possibilità per i ragazzi di trascorrere un periodo all’estero durante gli studi universitari. L’Unione Europea da qualche anno ha ingrandito questo programma, aumentando le opportunità di scambio e di formazione non solo per i giovani universitari, ma anche per i lavoratori, giovani e adulti, per gli sportivi, gli insegnanti e tante altre categorie. Erasmus+ è il più grande programma europeo per la formazione che dà la possibilità di fare esperienze all’estero importanti sia a livello umano che professionale. Erasmus è forse, unitamente al programma della PAC, lo strumento con cui è stato possibile percepire il progetto di integrazione europea. Con il nuovo quadro finanziario pluriennale, l’Unione Europea ha rilanciato questo programma ampliando il budget e le aree di competenza dei progetti e le opportunità ad essi collegati. Per raccontare e spiegare nel dettaglio l’Erasmus Plus ho anche organizzato un incontro online, in collaborazione con il Partito Popolare Europeo, sulla mia piattaforma www.insiemeineuropa.it, con la partecipazione di esperti che hanno illustrato le caratteristiche principali del programma con un focus particolare sulle possibilità di formazione e sport. Questo incontro è stato seguito da molti giovani e lavoratori che finalmente hanno potuto constatare quante opportunità ci siano con l’Erasmus + per vivere concretamente l’esperienza europea e farne tesoro per la propria crescita culturale, umana, sociale e professionale.

EnglishItaliano