Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

È stato un importante risultato quello raggiunto dalla delegazione di Forza Italia – PPE a Strasburgo in difesa del comparto vitivinicolo italiano. Il Parlamento europeo, dopo aver istituito una Commissione speciale per la lotta al cancro, ha elaborato una relazione con cui indica alla Commissione una serie di indirizzi per implementare la strategia europea contro il cancro. Grazie agli emendamenti presentati dalla delegazione di Forza Italia – PPE, siamo riusciti a far approvare le proposte di modifica alla citata relazione escludendo il pericolo di un’etichettatura sulle bottiglie di vino con informazioni fuorvianti e inappropriate salvaguardando così il comparto vitivinicolo europeo, ma, soprattutto, il nostro vino che rappresenta un’eccellenza del Made in Italy in tutto il mondo. Condividiamo la Strategia approvata che porterà l’Unione europea a rafforzare ulteriormente le azioni di prevenzione e di cura del cancro, e siamo consapevoli che l’abuso di alcol rappresenta un fattore di rischio, ma è stato fondamentale precisare la distinzione tra “uso” e “abuso” di alcol evidenziando come un consumo moderato e responsabile non costituisce un rischio per la nostra salute né per l’emergere di patologie tumorali. Alla fine è prevalso il buon senso ed è stato salvaguardato il comparto vitivinicolo europeo, ma, soprattutto, il vino italiano che rappresenta una delle eccellenze Made in Italy nel mondo. Siamo riusciti, inoltre, ad eliminare dalla relazione anche il riferimento al Nutriscore, il sistema di etichettatura a semaforo degli alimenti non approvato dall’Ue e adottato solo da alcuni Stati membri, che riteniamo altamente fuorviante per il consumatore in quanto lo condiziona e al quale l’Italia sta contrapponendo il sistema NutrInform battery, un sistema che, invece, lo informa e lo tutela poiché considera tutti i valori nutrizionali della singola porzione e non di 100 ml/mg. Con l’approvazione di questi emendamenti abbiamo scongiurato l’ennesimo attacco alle eccellenze agroalimentari europee ed italiane e difeso il sano regime nutrizionale rappresentato dalla dieta mediterranea riconosciuta dalla Organizzazione Mondiale della Sanità quale migliore modello per la salute in quanto considera tutti gli alimenti, ma in modo integrato ed equilibrato. Forza Italia continuerà a sostenere l’importanza di difendere le varietà e tipicità alimentari europee che sono identitarie delle nostre tradizioni e dei nostri territori.

EnglishItaliano