Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

Il completamenteo del mercato unico digitale nell'Ue e la proposta di regolamento europeo in materia di intelligenza artificiale. Sono questi i temi al centro del convegno promosso dal Centro di documentazione europea dell'Università di Macerata, con il contributo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e l'Ufficio in Italia del Parlamento europeo.

L'evento si terrà il 28 aprile a partire dalle 14 alla Sala Sbriccoli-Centro di Ateneo per i Servizi Bibliotecari (CASB) dell'Università di Macerata. Sarà possibile seguire il convegno anche da remoto con la piattaforma Blackboard Collaborate: qui il link. Nell’occasione verrà presentato il libro di Ugo Ruffolo "XXVI Lezioni di diritto dell’intelligenza artificiale".

Programma 

14,00 – Registrazione dei partecipanti.
14,30 – Saluti istituzionali (Il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Prof. Stefano Pollastrelli; il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Macerata, Avv. Maria Cristina Ottavianoni).
14,45 – Apertura dei lavori (Prof. Gianluca Contaldi, Responsabile scientifico del CDE).
Presiede: Prof. Alberto Gambino (ordinario di diritto privato, Università europea di Roma).
15,00 – Prof. Emanuele Frontoni (ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni, Università di Macerata): Intelligenza artificiale: scenari applicativi e prospettive future.
15,30 – Prof. Ugo Ruffolo (già ordinario di Diritto civile presso l’Università di Bologna): Intelligenza artificiale: profili civilistici.
16,00 – Prof. Simone Calzolaio (associato di Diritto costituzionale, Università di Macerata): Profili soggettivi della disciplina dell’IA: verso un diritto europeo delle piattaforme digitali.
16,30 – Coffee Break.
16,45 – Prof.ssa Cristina Schepisi (ordinario di Diritto dell’Unione europea, Università “Parthenope” di Napoli): Intelligenza artificiale, Rule of Law e principi democratici.
17,15 – Prof. Gianpaolo Maria Ruotolo (ordinario di Diritto internazionale, Università di Foggia): Searchlights: intelligenza artificiale e privati nel diritto internazionale.
17,45 – Interventi programmati: Presiede Dott. Maurizio Socci
On. Salvatore De Meo (eurodeputato del Gruppo del Partito popolare europeo): Focus su Digital Markets Act (DMA) e Digital Services Act (DSA).
18,15 – Dibattito, con l’intervento delle Dott.se Cristina Grieco e Laura Discepolo.
18,45 – Conclusioni.
19,00 – Fine dei lavori.

Il convegno si inquadra nell’iniziativa del progetto nazionale 2022 "L’anno europeo dei giovani: un futuro più verde, più digitale e più inclusivo" della rete dei centri di documentazione europea italiani. L’evento è realizzato in collaborazione anche con Europe Direct Regione Marche; Europe Direct Unione montana Marca di Camerino; Ordine degli Avvocati di Macerata; IAIC (International Academy of the Internet Code); Scuola di dottorato dell’Università di Macerata.

Clicca qui per maggiori informazioni.

EnglishItaliano