Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

Il Centro di documentazione europea dell’Università di Macerata, con il contributo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, organizza un convegno su “Il completamento del mercato unico digitale. La proposta di regolamento europeo in materia di intelligenza artificiale” che si svolgerà giovedì 28 aprile 2022, dalle 14 alle 19.

Sarà possibile partecipare in presenza nella sala Sbriccoli del Centro di Ateneo per i Servizi Bibliotecari in piazza Oberdan e, da remoto, su piattaforma Blackboard Collaborate. Il link per il collegamento è www.unimc.it/mercato-unico-digitale. L’appuntamento si inserisce nell’ambito del Progetto nazionale 2022 della rete dei Cde italiani dedicato a “L’anno europeo dei giovani” e prosegue l’indagine del Centro maceratese sul mercato unico digitale avviata nel 2016 con il seminario “Il mercato unico digitale”.

Parteciperanno all’incontro, moderato dal giornalista Maurizio Socci, eminenti studiosi come Ugo Ruffolo, già ordinario di diritto civile dell’Università di Bologna; Ermanno Calzolaio, di Unimc; Alberto Gambino, presidente della Italian Academy of the Internet Code; Cristina Schepisi delll’Università “Parthenope” di Napoli; Gianpaolo Maria Ruotolo, dell’Università di Foggia; Emanuele Frontoni e Simone Calzolaio dell’Università di Macerata.

Sarà presente anche l’eurodeputato Salvatore De Meo che si è occupato di Digital Markets Act e Digital Services Act. Per l’occasione, verrà presentato il volume curato dal Ugo Ruffolo intitolato “XXVI Lezioni di diritto dell’intelligenza artificiale”. Il convegno è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Macerata ed è realizzato in collaborazione con gli Europe Direct Regione Marche e Unione montana Marca di Camerino, l’Ordine degli Avvocati di Macerata, l’International Academy of the Internet Code, la Scuola di dottorato di Unimc.

EnglishItaliano