Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

I mercati all’ingrosso sono un anello importante della catena di approvvigionamento. Se pensiamo al ruolo fondamentale che hanno assunto in tempo di pandemia, è inevitabile associare il concetto di mercato all’ingrosso ad un’infrastruttura strategica della catena agroalimentare. Un servizio pubblico fondamentale che merita un riconoscimento a livello internazionale per le funzioni svolte.

E’ quanto emerge dal discorso dell’Onorevole Salvatore De Meo, intervenuto in plenaria a Strasburgo in occasione del dibattito sulla resilienza delle infrastrutture strategiche.

La vulnerabilità delle nostre infrastrutture strategiche è sotto gli occhi di tutti. Infatti, negli ultimi anni, abbiamo assistito ad un incremento di attacchi ibridi dovuti si ai cambiamenti climatici, ma anche a minacce interne al terrorismo. Per non parlare della pandemia e per poi arrivare alla guerra che ha messo a repentaglio la sicurezza del nostro continente.

Oggi più che mai essenziale difendere il corretto funzionamento delle nostre infrastrutture critiche. Renderle più resilienti per poter garantire il loro corretto funzionamento, a favore delle nostre economie del mercato unico”.

I mercati all’ingrosso sono soggetti strategici

I rischi sono chiari“, continua De Meo. “E’ stato detto, un’interruzione di una di queste infrastrutture critiche può potenzialmente generare effetti a catena non solo nello Stato in cui si trova ma anche in tutti gli altri Stati. Accolgo quindi con favore il rafforzamento delle norme che mirano ad aumentare la resilienza delle infrastrutture strategiche per i servizi e per lo svolgimento delle attività economiche essenziali ed esprimo soddisfazione per aver ottenuto un’estensione dei settori di applicazione di questa direttiva anche al settore agroalimentare.

In particolare mi riferisco ai grandi mercati all’ingrosso che, ovviamente, vengono riconosciuti in questo provvedimento, nel loro ruolo di infrastrutture strategiche. Il funzionamento della catena agroalimentare è un servizio essenziale per il benessere della nostra società. I mercati all’ingrosso sono fondamentali in quanto strutture di pubblico interesse. Basti pensare che, grazie a loro, durante la pandemia, è stato evitato in molti paesi, il blocco del sistema agroalimentare e si è potuto garantire l’approvvigionamento e la distribuzione di generi alimentari“. Conclude l’Onorevole.

EnglishItaliano