Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

I Mercati all’ingrosso sono strategici nella filiera agroalimentare ed è proprio per questo motivo che ho presentato un’interrogazione parlamentare alla Commissione Europea perché venga riconosciuta nella Politica Agricola Comunitaria in corso di definizione la funzione strategica nell’ambito della filiera agroalimentare dai Mercati all’ingrosso. L’interrogazione è stata condivisa da tutta la delegazione di Forza Italia – PPE: Silvio Berlusconi, Antonio Tajani, Herbert Dorfmann, Fulvio Martusciello, Aldo Patriciello, Massimiliano Salini. “Non si può non ribadire che i mercati all’ingrosso e gli operatori e lavoratori che ne fanno parte, in questi mesi di emergenza pandemica, ci abbiano garantito, con la loro quotidiana dedizione e assumendo anche il rischio di contagio, il normale e regolare approvvigionamento dei prodotti agricoli, evitando in tal modo che la crisi sanitaria si trasformasse anche in dramma sociale. L’importante funzione dei Mercati all’ingrosso è stata evidenziata in una nota dell’Associazione Italmercati inviata principalmente al Commissario Europeo Paolo Gentiloni nella quale si auspica che superata la crisi si possa riconoscere tale funzione nel “rigenerato sistema economico europeo”. Nel dinamico processo di trasformazione della distribuzione commerciale, i mercati all’ingrosso, si sono trasformati da semplice infrastruttura fisica per la vendita del prodotto fresco a piattaforme logistiche e innovativi centri polifunzionali. In questa rinnovata dimensione questi mercati dovranno sempre più svolgere una funzione strategica di “green hub” logistici regionali di concentrazione delle produzioni e di distribuzione di prossimità al consumatore, ridando valore al produttore, riducendo la produzione di CO2 generata dall’attuale sistema di smistamento e garantendo una formazione trasparente del prezzo e della tracciabilità. Per questi motivi nell’interrogazione chiedo di riconoscere e rafforzare nella nuova Politica Agricola Comune il ruolo strategico dei Centri agroalimentari all’ingrosso in quanto funzionali per coniugare gli aspetti economici, ambientali ed occupazionali. L’evento “La ripartenza dell’Italia e la filiera del cibo italiano” organizzato da Forza Italia è stata l’occasione per far conoscere il lavoro fatto in Commissione Agricoltura e la mia proposta per i mercati all’ingrosso. Oltre a me sono intervenuti il capogruppo di FI al Senato sen. Anna Maria Bernini, il capogruppo di FI alla Camera on. Mariastella Gelmini e il vice presidente nazionale di FI Antonio Tajani. Hanno coordinato l’incontro il responsabile nazionale Dip. Agricoltura sen. Francesco Battistoni e il responsabile nazionale Dip. Sicurezza alimentare e difesa cibo italiano nel mondo on. Raffaele Nevi. Ad introdurre il dibattito “Ripensare al presente per guardare al futuro: le proposte dei protagonisti” il responsabile nazionale dipartimenti on. Giorgio Mulè.

EnglishItaliano