Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

Lavoro, giovani, nuove energie, agricoltura, PMI, finanziamenti e opportunità per tutti: sono alcuni dei temi trattati in un ciclo di webinar che ho organizzato e che proseguiranno fino a maggio. Ho programmato questi incontri per informare sulle tante proposte, stimoli e incoraggiamenti che l’Unione Europea offre. Si tratta di otto nuovi appuntamenti, previsti dal 28 gennaio al 28 maggio prossimo che rappresentano un ulteriore passaggio per rafforzare la presenza dell’Europa nei territori e nei cittadini. Il filo conduttore che lega ogni singolo incontro è rappresentato dalla possibilità di finanziamenti nell’ambito di strategie e programmi indicati dalla Commissione Europea. Il primo incontro di giovedì 28 gennaio è dedicato ai giovani e a come meglio approcciare al mondo del lavoro cercando di suggerire loro, con l’aiuto di professionisti del settore, modalità e regole da utilizzare riguardo le varie fasi di un colloquio lavorativo o di presentazione di una propria candidatura. Gli appuntamenti successivi saranno invece dedicati all’orientamento su vari finanziamenti europei, sul futuro del sistema bancario italiano dopo le nuove regole Ue, sull'esperienza di giovani imprenditori raccontate in prima persona, sulle nuove energie prodotte dall’agricoltura, sul programma Erasmus+ che rappresenta ancora una grande opportunità per i giovani, sulle soluzioni e proposte per il rilancio delle piccole e medie aziende, sui nuovi modelli produttivi legati all’agricoltura. Sono convinto che questa ulteriore serie di iniziative possa contribuire ancor di più non solo ad una maggiore formazione dei nostri giovani, ma anche alla possibilità di approfondire temi importanti, riguardo le politiche economiche e finanziarie ed a comprendere meglio le modalità di accesso ai vari bandi di finanziamento europeo che possono essere conosciuti gratuitamente iscrivendosi alla mia piattaforma www.insiemeineuropa.it . Nel medesimo sito potrete trovare anche uno spazio dedicato a disposizione di imprese e cittadini con fondi diretti ed indiretti.

EnglishItaliano