Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

Unitamente ad alcuni colleghi italiani abbiamo firmato una interrogazione parlamentare sulla decisione della multinazionale tedesca Thyssenkrupp di cedere Acciai Speciali Terni chiedendo alla Commissione europea di verificare l'effettiva e corretta applicazione della normativa sulla concorrenza. Riteniamo fondamentale, infatti, salvaguardare una realtà che figura tra le più importanti del patrimonio industriale italiano nonchè un polo siderurgico strategico per l'Italia e l'Europa. Abbiamo ritenuto importante tenere alta l’attenzione specialmente sulle condizioni poste per l'acquisto e sulle garanzie a tutela dell'integrità complessiva del polo di Terni. Al fine di porre in essere ogni azione tesa al raggiungimento degli obiettivi prospettati, tra i quali recuperare la piena capacità produttiva e salvaguardare i livelli occupazionali, riteniamo di aver avviato una interlocuzione serrata e costruttiva che possa essere di beneficio alla risoluzione definitiva di una fase critica rispetto alla quale è altrettanto importante che il Governo italiano faccia sentire la sua posizione.

EnglishItaliano