Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

“Il cibo del futuro, il futuro del cibo”: un convegno per confrontarsi sul mondo agroalimentare, tra ipotesi e realtà, dalla terra alla tavola” è l’evento che ho organizzato tramite la mia piattaforma Insieme in Europa per venerdì 8 aprile alle ore 11:00 presso la Sala delle Bandiere dell’ufficio italiano del Parlamento europeo a Roma. Negli ultimi mesi dello scorso anno, il Parlamento europeo ha approvato la Risoluzione non legislativa della strategia “Farm to fork” che punta ad accelerare la transizione verso un sistema alimentare sostenibile e, dopo un lungo negoziato, ha approvato anche la riforma della Politica Agricola Comune che si pone l’obiettivo di rendere l’agricoltura europea più competitiva, equa e sostenibile per essere protagonista nella lotta ai cambiamenti climatici. Sono state decisioni che possiamo definire, senza alcun dubbio, storiche e che contribuiranno in maniera determinante allo sviluppo del settore agroalimentare europeo il quale, durante il periodo più cruento della pandemia, ha rappresentato un avamposto di resilienza per l'approvvigionamento delle persone e che oggi si trova a far fronte alla crisi della produzione delle materie prime causata dal conflitto tra Russia e Ucraina. Pur tenendo presente il difficile momento sociale che attraversiamo, ma considerando il grande interesse che il settore agroalimentare rappresenta per l’Italia e l’Europa, alla luce soprattutto delle importanti novità di cui è protagonista, ho pensato di realizzare delle iniziative che avessero come tema centrale lo stato dell’arte della filiera non solo sotto l’aspetto produttivo e commerciale, ma anche gastronomico e culturale senza tralasciare le possibili ipotesi in visione futura.  Il primo di questi eventi è proprio “IL CIBO DEL FUTURO, IL FUTURO DEL CIBO - Ipotesi e realtà dalla terra alla tavola” nel quale ho coinvolto alcuni interpreti del panorama dell’agroalimentare con cui approfondire le novità e le perplessità che, in questo periodo specifico, investono il settore soprattutto dal punto di vista della produzione e distribuzione, dell’alimentazione e dell’elaborazione gastronomica. Interverranno nel dibattito: David Granieri, Presidente Coldiretti Lazio e Unaprol (Consorzio Olivicolo Italiano), Alex Revelli Sorini, gastrosofo e professore di comunicazione delle culture e politiche alimentari presso l’Università Telematica San Raffaele di Roma e Alessandro Circiello, chef e volto Rai, media & public affairs della Federazione Italiana Cuochi.

Info e prenotazioni su www.insiemeineuropa.it .

EnglishItaliano