Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

L’eurdeputato di Fondi Salvatore De Meo (PPE – Forza Italia) eletto presidente della Commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo. A darne notizia lo stesso De Meo che si è detto “onorato dell’incarico" conferitogli e ha ringraziato "il presidente Tajani e tutto il mio gruppo del PPE per il sostegno e la fiducia dimostratami”.

“Sono consapevole dell’importanza di questo ruolo che in passato è stato ricoperto da italiani illustri quali Altiero Spinelli, Giorgio Napolitano, fino ad Antonio Tajani e che oggi, alla luce delle difficoltà in cui verte l’Europa, assume un’importanza ancora maggiore - ha detto ancora l’europarlamentare di Fondi -. È mia intenzione guidare la Commissione Afco fino a fine legislatura dando priorità alle proposte ricevute in occasione della Conferenza sul futuro dell’Europa da parte dei nostri cittadini, con i quali vorrei si rafforzasse il legame, in quanto questa Commissione è quella che più di tutte può dare concretezza alle loro richieste di cambiamento. Lavoreremo sulla riforma dei Trattati per preparare al meglio le prossime elezioni europee dotando l’UE degli strumenti necessari come una nuova legge elettorale”.

“La mia elezione è testimonianza della convinta partecipazione dell’Italia in Europa e di quanto Forza Italia sia determinante nel rafforzare tutto il progetto europeo” ha poi concluso De Meo. 

de meo parlamento europeo_1-2

de meo parlamento europeo_1-2

“Salvatore De Meo alla presidenza della Commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo è un vanto per il nostro territorio. All’amico Salvatore le mie personali congratulazioni e un augurio sincero di buon lavoro - ha commentato il presidente della Camera di Commercio di Frosinone Latina, Giovanni Acampora, è intervenuto sull’elezione a Bruxelles dell’eurodeputato al quale passa il testimone di Antonio Tajani. “Il fatto che rappresentanti dei nostri territori ricoprano ruoli chiave in Europa è fondamentale, ancor più in questo delicato momento storico. Sono certo che Salvatore De Meo saprà portare avanti questo impegno con competenza e professionalità, senza mai perdere di vista i valori che nel tempo abbiamo condiviso – ha aggiunto Acampora – L’organismo parlamentare che si appresta a guidare si occupa di materie istituzionali come i trattati dell’Unione ed i regolamenti procedurali del Parlamento europeo e la sua presidenza avrà un valore strategico. Nel rinnovare i miei auguri a Salvatore, colgo l’occasione per invitarlo da amico, prima ancora che da eurodeputato di spicco, alla prossima edizione del Blue Forum Italia Network che si terrà nel 2023 a Gaeta. Alla prima edizione del summit internazionale abbiamo lavorato insieme ed ora la sua presenza da presidente della Commissione Affari Costituzionali europea sarà ulteriore motivo di orgoglio”. 

EnglishItaliano