Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

Con il voto arrivato a fine novembre in plenaria, l’on. Salvatore De Meo presidente della Commissione Affari costituzionali e membro della Commissione agricoltura e sviluppo rurale, raggiunge un importante obiettivo che si era posto con una proposta specifica presentata: il Regolamento imballaggi che tanto aveva fatto discutere nei mesi scorsi anche in Italia.

“Grazie ad un intenso lavoro della delegazione di Forza Italia e del gruppo del Partito Popolare Europeo, siamo riusciti a portare a casa risultati importanti per i consumatori e per le aziende italiane ed europee. Purtroppo c’è stato chi in questi mesi ha demonizzato tutti i tipi di imballaggi senza fare distinzioni e ha cercato di sostenere un sistema basato sul riuso anziché il riciclo, in cui l’Italia è il paese europeo più virtuoso. Con il voto (della plenaria) abbiamo riconfermato  – spiega l’onorevole de Meo – che riciclo e riuso sono entrambe soluzioni virtuose se applicate nei giusti modi ed al giusto contesto. Era impensabile voler cambiare intere catene del riciclo dopo aver spinto per anni aziende ad investire ed aver modificato le abitudini dei consumatori”.

E’ l’ultimo di una serie di impegni che hanno visto l’europarlamentare pontino di Forza Italia protagonista in Europa, impegnato su tempi sensibili anche per il territorio di provenienza.

Con l’onorevole De Meo, negli studi di Radio Immagine, abbiamo quindi fatto il punto dell’attività e degli obiettivi ancora da raggiungere in Europa, mentre siamo a pochi mesi dal rinnovo del Parlamento europeo con le elezioni che si svolgeranno dal 6 al 9 giugno 2024.