Salvatore De Meo
Seleziona una pagina

L’Europa sta vivendo un momento delicato e le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo del prossimo 8 e 9 giugno saranno fondamentali per dare all’Ue un rinnovato slancio, più ambizioso e concreto. In questo scenario Forza Italia, unico partito politico italiano della grande famiglia del Partito Popolare Europeo, si presenta con un’idea chiara di un’Europa che deve saper ritrovare le ragioni dello stare insieme in modo concreto e, soprattutto, ascoltando la voce e le esigenze dei cittadini e delle imprese.

Tante le sfide cruciali a cui l’Europa deve essere in grado di rispondere in maniera coesa e risolutiva. Forza Italia è pronta a dare il suo contributo credendo fermamente nella necessità di politiche che promuovano una sostenibilità ambientale che non sia solo ideologica, ma che sappia aiutare concretamente la crescita e l’innovazione delle imprese. C’è bisogno di un Europa che sappia interrogarsi anche su ciò che non ha funzionato a partire da una possibile e necessaria revisione dei Trattati per garantire una maggiore reattività e resilienza a fronte di qualsiasi altra emergenza o sfida globale.

Forza Italia sostiene convintamente una politica agricola comune, vicina ai nostri agricoltori, che garantisca la sicurezza e l’autonomia alimentare, salvaguardando le eccellenze italiane del Made in Italy ed è da sempre promotrice di una cooperazione più stretta tra gli Stati membri finalizzata ad una politica estera e di difesa comune per affrontare le minacce alla sicurezza, la gestione delle migrazioni e per garantire la stabilità e la protezione dei cittadini europei. L’impegno di Forza Italia è anche nella promozione della coesione sociale, in una politica basata su valori di democrazia e rispetto per i diritti umani.

Ci aspettano sfide decisive e per questo sabato 8 e domenica 9 giugno sarà importante esprimere un voto utile a favore di Forza Italia: l’unica forza politica italiana che, insieme alla famiglia del PPE, è impegnata nel rafforzare l'Ue attraverso una guida responsabile e un impegno concreto, guardando al futuro con determinazione e fiducia, senza dimenticare le sue radici, mettendo al centro della sua azione politica i cittadini quale unica strada per avere un'Europa forte, prospera e ambiziosa.