Salvatore De Meo

  • Nato a Fondi il 27 Ottobre 1971, è coniugato e padre di due bambine.
  • Laureato in Giurisprudenza e abilitato alla professione forense presso la Corte d’Appello di Napoli, è stato direttore responsabile di società privata operante nell’ambito del MOF – Centro Agroalimentare all’Ingrosso di Fondi, uno dei maggiori mercati ortofrutticoli europei, con specifica esperienza delle problematiche sindacali di categoria. E’ stato altresì docente-tutor di corsi di formazione in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e tracciabilità dei prodotti, consulente di piani strategici di sviluppo commerciale e internazionalizzazione, nonché consulente legale e amministrativo di progetti di joint venture e finanziamenti per il settore agroalimentare e componente del Consiglio di Amministrazione dell’organismo Interprofessionale Ortofrutticolo Nazionale.
  • Alle Elezioni Amministrative del 2001 viene eletto Consigliere comunale di Fondi nelle liste di Forza Italia e assume la carica di Vice Presidente vicario del Consiglio comunale.
  • Dal 2003 assume l’incarico politico di Coordinatore cittadino di Forza Italia e viene nominato componente del Direttivo Provinciale e Delegato della Provincia di Latina al 2° Congresso Nazionale di Forza Italia.
  • Alle Elezioni Amministrative del 2006, riconfermato Consigliere comunale sempre nelle liste di Forza Italia, rinuncia alla carica per accettare la nomina di Assessore all’Urbanistica del Comune di Fondi. Nello stesso anno partecipa in qualità di Delegato provinciale al Congresso Nazionale di costituzione del Popolo della Libertà ed è confermato coordinatore cittadino del Popolo della Libertà.
  • Alle Elezioni Provinciali del 2009 viene eletto Consigliere provinciale di Latina nella lista del PdL. Nello stesso anno viene designato componente del direttivo provinciale del PdL.
  • Alle Elezioni Amministrative del 28 e 29 Marzo 2010 viene eletto Sindaco di Fondi, con il consenso del 55,60% dei votanti, con una coalizione di centrodestra in cui Forza Italia rappresenta il partito principale. Nei cinque anni di mandato la sua attività amministrativa, in netta evidenza rispetto al passato, si contraddistingue particolarmente per aver affrontato e risolto problemi annosi (definizione istanze terreni gravati da uso civico e regolarizzazione strutture turistico-ricettive all’aria aperta), consentendo una programmazione urbanistica finalizzata allo sviluppo turistico e produttivo della città, e per aver intercettato e utilizzatofondi europei POR – FESR (il Comune di Fondi è risultato essere tra i pochi della Regione Lazio a raggiungere tale obiettivo) per un importo di circa 9 milioni di Euro, con cui si è proceduto a una complessiva riqualificazione urbana di due quartieri popolosi della città, oltre che sostenere lo sviluppo economico e sociale dei quartieri medesimi attraverso l’erogazione di borse lavoro, voucher sociali e contributi alle PMI.
  • Alle Elezioni Provinciali del 12 Ottobre 2014 viene rieletto Consigliere, ricoprendo l’incarico di capogruppo di Forza Italia.
  • Nel 2014 è eletto Consigliere Nazionale ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e altresì Vice Presidente ANCI Lazio – primo amministratore di Fondi a ricoprire tali incarichi – con delega specifica alle politiche sociali, welfare, demanio marittimo.
  • Alle Elezioni Amministrative del 31 Maggio 2015 viene rieletto Sindaco di Fondi, con il consenso del 74,51% dei votanti, sostenuto da una coalizione composta da Forza Italia (43,33%) e liste civiche ad essa collegate, formate da iscritti a Forza Italia, e conquistando 19 seggi su 24.
  • Nel 2015, su proposta del Governo Italiano, in quota ANCI, è nominato membro effettivo del Comitato Europeo delle Regioni, aderendo al Partito Popolare Europeo, e divenendo componente delle Commissioni ECON e NAT.